Volo Palermo-Tunisi del 5 Febbraio 2018 con ben 6 ore di ritardo

Ancora disagi subiti dai passeggeri della tratta Palermo-Tunisi che anche nella giornata di ieri, 5 Febbraio 2018, ha subito un pesante ritardo di quasi 6 ore, ritardo che ormai sembra diventato fisiologico sia per il viaggio di andata che per quello di ritorno.

Ci riferiamo nello specifico al volo in ritardo di Tunisair TU1759 del 05/02/2018 con partenza dall’Aeroporto Falcone e Borsellino di Palermo-Punta Raisi prevista per le ore 10:45 e atterraggio all’Aeroporto Internazionale di Tunisi previsto per le 11:45. Il volo è atterrato in Tunisia alle 17:44, accumulando un ritardo all’arrivo pari a 5 ore e 59 minuti.

Anche questa volta nessuna segnalazione ufficiale è arrivata dalla Tunisair a giustificare l’enorme ritardo del volo di andata proveniente da Tunisi, il TU1758 delle ore 9:00, che ha causato le 6 ore di ritardo del volo di ritorno.

Il ritardo del volo consente comunque l’accesso alla compensazione pecuniaria prevista dal Regolamento Comunitario CE261/2004 che riconosce ad ogni passeggero un risarcimento forfettario pari a 250€.

Il team di EasyRimborso è già al lavoro al fianco dei passeggeri che intendono richiedere, gratuitamente, il giusto rimborso.

Hai subito dei disagi a causa del volo in ritardo Tunisair TU1759 del 05/02/2018? Chiama subito il numero 3421031477 oppure invia una mail a info@easyrimborso.it allegando:

  • Copia di un documento di identità

  • Copia del biglietto

  • descrizione sintetica del disagio subito

Lo staff legale di EasyRimborso risponderà ad ogni domanda.

Consulenza e istruzione pratica sono gratuiti, sempre e comunque.

Autore articolo

Redazione