Ryanair cancella il Bologna-Palermo del 9 Agosto

cancellato volo bologna Palermo

ANCORA DISAGI PER I PASSEGGERI RYANAIR. CANCELLATO IL VOLO FR4341 BOLOGNA – PALERMO

Continuano i disservizi aerei per i passeggeri che hanno deciso di volare in questi giorni. A farne le spese questa volta è toccato ai passeggeri del volo Ryanair FR4341 in partenza dall’Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna alle ore 20:05 con destinazione l’Aeroporto Falcone e Borsellino di Palermo – Punta Raisi. Il volo è infatti stato cancellato e nessuna motivazione ufficiale è stata ancora fornita dalla compagnia a giustificare l’accaduto.
Tutti i passeggeri coinvolti hanno il diritto a richiedere la Compensazione Pecuniaria.

 

 

IL RIMBORSO È UN DIRITTO

A sancirlo è la Comunità Europea che già qualche anno fa ha emanato un provvedimento, il Regolamento Comunitario 261/2004 (“dei diritti dei viaggiatori“). Secondo questa normativa, in caso di voli cancellati o con ritardi che superano le 3 ore ai passeggeri spetta di diritto la compensazione pecuniaria, un risarcimento forfettario di € 250,00.

 

 

FAI VALERE I TUOI DIRITTI

Coloro che, per i più svariati motivi, non se la sentissero di affrontare da soli i colossi del cielo, possono tranquillamente rivolgersi a EasyRimborso nei casi di volo cancellato per ottenere il risarcimento che gli spetta. Basta contattare il 3421031477 o inviare un’email a info@easyrimborso.it e i nostri legali saranno a loro completa disposizione per istruire una pratica di rimborso per disagi aerei. Il tutto gratuitamente.

 

 

CON EASYRIMBORSO NON SEI DA SOLO

Una volta contattati i nostri uffici e accertata la lavorabilità della tua pratica ti verrà chiesto di inviare a mezzo email quanto segue:
  1. copia di un documento d’identità;
  2. copia della carta d’imbarco;
  3. sintesi di quanto accaduto.
Per i passeggeri non ci sono costi da sostenere, mai.

 

 

RIMBORSO GRATUITO

Ancora una volta vogliamo ricordare la totale gratuità dei nostri servizi per i passeggeri. Le prestazioni fornite da EasyRimborso non graveranno mai sul portafogli dei viaggiatori che già hanno subito un disagio, non vogliamo infierire. Il servizio rimane totalmente gratuito anche nel caso in cui la richiesta risarcitoria dovesse essere respinta.
Un’ulteriore vantaggio che si ha affidandosi a EasyRimborso sta nell’opportunità di poter verificare in qualsiasi momento lo stato di avanzamento della propria pratica sul sito www.easyrimborso.it.

 

 

RIMBORSO DIRETTO CON COMPAGNIA AEREA

È comunque possibile fare richiesta di risarcimento in maniera autonoma direttamente alla compagnia che ha generato il disagio.
In questo caso va sottolineato che:
  1. le compagnie non forniscono dati relativi alle tempistiche per ottenere il rimborso;
  2. le compagnie non danno la tracciabilità della richiesta di risarcimento, rendendo praticamente impossibile l’individuazione dei progressi della stessa;
  3. una volta avviata la richiesta di rimborso direttamente con al compagnia aerea, non sarà più possibile affidarsi ad EasyRimborso per la medesima pratica. Questo per una questione di pura etica professionale.

Autore articolo