Ferragosto, tanti ritardi aerei per i vacanzieri

VOLI CANCELLATI DA FIUMICINO PER FERRAGOSTO. CHIEDI IL RISARCIMENTO

MOLTI I E CORPOSI I RITARDI AEREI NELLA GIORNATA DI FERRAGOSTO. I PASSEGGERI CHIEDONO IL RIMBORSO

Mercoledì di Ferragosto da dimenticare per tantissimi passeggeri in viaggio dall’Italia per destinazioni europee e intercontinentali.
Tra i voli che hanno accumulato ritardi i più abbondanti segnaliamo quelli in partenza dall’Aeroporto di Roma – Fiumicino Leonardo Da Vinci:
  1. Roma Fiumicino – Copenhagen operato da Norwegian Air, volo D81020: partenza e arrivo programmati rispettivamente per le 07:10 e 09:40. Atterraggio in Danimarca avvenuto alle ore 17:55, con 8h e 15′ di ritardo;
  2. Roma Fiumicino – New York JFK operato da Alitalia, volo AZ602: partenza e arrivo programmati rispettivamente per le 09:30 e 13:15. Atterraggio a New York avvenuto alle 18:34, con 5h e 19′ di ritardo;
  3. Roma Fiumicino – Tel Aviv operato da El Al, volo LY386: partenza e arrivo programmati rispettivamente per le 10:10 e 14:40. L’aereo si è posato su territorio israeliano alle ore 21:23, accumulando un ritardo di 6h e 43′;
  4. Roma Fiumicino – Parigi operato daVueling, volo VY6255: partenza e arrivo programmati rispettivamente per le 12:55 e 14:25. Atterraggio a Parigi avvenuto alle ore 18:00, con 3h e 35′ di ritardo;
  5. Roma Fiumicino – Oslo operato da Norwegian Air, volo D81040: partenza e arrivo programmati rispettivamente per le 13:50 e 17:00. L’aeromobile si e poggiato sul suol norvegese solo alle 01:23, con ben 8h e 23′ di ritardo;
  6. Roma Fiumicino – Londra Gatwick operato da British Airways, volo BA8059: partenza e arrivo programmati rispettivamente per le 18:25 e 20:05. Atterraggio a Londra avvenuto alle 23:34, con 3h e 29′ di ritardo.
A tutti i passeggeri a bordo EasyRimborso ricorda che è possibile richiedere gratuitamente la Compensazione Pecuniaria di € 250,00.

Continua

Fiumicino, tanti disservizi Sabato 11 Agosto

Tanti disagi a Roma-Fiumicino sabato 11 Agosto

CANCELLAZIONI E RITARDI, SABATO DI FUOCO A ROMA – FIUMICINO

Il vostro volo è partito in orario Sabato 11 Agosto dall’Aeroporto Leonardo Da Vinci di Roma – Fiumicino? Ritieniti fortunato.Altra sorte è capitata ai passeggeri di svariati voli, nazionali, internazionali e intercontinentali che, nella migliore delle ipotesi hanno dovuto attendere, e non poco, prima di poter salire a bordo del proprio areo.
Di seguito i voli che hanno riportato i ritardi più significativi e i voli cancellati del principale aeroporto della capitale:
  1. Roma Fiumicino – Trieste operato da Alitalia, volo AZ1365: partenza e arrivo previsti rispettivamente per le ore 13:20 e 14:30. Atterrato alle 18:10, con 3h e 40′ di ritardo;
  2. Roma Fiumicino – Praga operato da Smartwings, volo QS8725: partenza e arrivo previsti rispettivamente per le ore 14:45 e 16:40. Atterrato in Repubblica Ceca alle 22:47, con 6h e 7′ di ritardo;
  3. Roma Fiumicino – Chisinau operato da Air Moldova, volo U9892: partenza e arrivo previsti rispettivamente per le ore 15:30 e 19:00. Atterrato a Chisinau alle 01:05, con 6h e 5′ di ritardo;
  4. Roma Fiumicino – Londra Heathrow operato da British Airways, volo BA551 partenza e arrivo previsti rispettivamente per le ore 08:00 e 09:50 Volo cancellato;
  5. Roma Fiumicino – O’Hare operato da United Airlines, volo UA971: partenza e arrivo previsti rispettivamente per le ore 10:20 e 14:10. Volo cancellato;
  6. Roma Fiumicino – Amsterdam operato da KLM, volo KM1598: partenza e arrivo previsti rispettivamente per le ore 10:20 e 13:00. Volo cancellato;
  7. Roma Fiumicino – Città del Messico operato da Alitalia, volo AZ676: partenza e arrivo previsti rispettivamente per le ore 10:40 e 17:00.
Tutti i passeggeri dei voli sopra elencato possono richiedere in via gratuita la Compensazione Pecuniaria con EasyRimborso.

Continua

Sabato 11 Agosto, oltre 3ore di ritardo per il Roma-Trieste Alitalia

OLTRE 3 ORE DI RITARDO PER IL VOLO ROMA TRIESTE. DIRITTO AL RIMBORSO

ALITALIA AZ1365, 3H e 40′ DI RITARDO PER IL VOLO ROMA FIUMICINO – TRIESTE. CHIEDI IL RIMBORSO

Davvero una lunga attesa quella che è toccata i passeggeri del volo Alitalia AZ1365 in partenza da Roma – Fiumicino verso Trieste. L’aeromobile, il cui decollo era previsto alle ore 13:20 dall’Aeroporto Leonardo Da Vinci di Roma – Fiumicino è slittato alle 17:08 costringendo i passeggeri a scendere le scalette del velivolo presso l’Aeroporto Ronchi dei legionari di Trieste non prima delle 18:10. La compagnia non ha ancora dato una motivazione per giustificare il ritardo.
Se ti trovavi a bordo del volo AZ1365 per te è disponibile la Compensazione Pecuniaria di € 250,00. Scopri come ottenerla gratuitamente con EasyRimborso. Continua

7 Agosto, i voli in ritardo della giornata

Svariati ritardi aerei il 7 Agosto 2018

DI SEGUITO LA LISTA DEI VOLI IN RITARDO NELLA GIORNATA DI IERI 7 AGOSTO 2018

La giornata di ieri ha fatto registrare non pochi disagi a quei passeggeri che avevano prenotato uno o più posti su voli nazionali o esteri. Molti di loro sono stati costretti a fronteggiare lunghissime e snervanti attese in aeroporto.
Di seguito la lista dei voli che hanno accumulato considerevoli ritardi e per i quali è possibile richiedere la compensazione pecuniaria:
  1. Milano Malpensa – Palermo operato da Ryanair. Volo FR143: partenza e arrivo programmati rispettivamente per le ore 06:50 e 08:40. Atterrato a Palermo alle 14:20, con 5 ore e 40 minuti di ritardo;
  2. Milano Malpensa – Ibiza operato da Vueling. Volo VY6380: partenza e arrivo programmati rispettivamente per le ore 23:20 e 01:15. Atterrato a Ibiza alle 06:02, con 4 ore e 47 minuti di ritardo;
  3. Milano Malpensa – Liverpool operato da Ryanair. Volo FR1432: partenza e arrivo programmati rispettivamente per le ore 12:25 e 13:35. Atterrato a Liverpool alle 21:18, con 7 ore e 43 minuti di ritardo;
  4. Bari – Brussels operato da Ryanair. Volo FR8706: partenza e arrivo programmati rispettivamente per le ore 09:55 e 12:20. Atterrato a Brussels alle 17:11, con 4 ore e 51 minuti di ritardo;
  5. Alghero – Londra Stansted operato da Ryanair. Volo FR231: partenza e arrivo programmati rispettivamente per le ore 16:50 e 18:25. Atterrato a Londra alle 23:29, con 5 ore e 4 minuti di ritardo;
  6. Torino – Casablanca operato da Alitalia. Volo AZ7146: partenza e arrivo programmati rispettivamente per le ore 12:50 e 14:55. Atterrato a Casablanca alle ore 23:09, con 8 ore e 14 minuti di ritardo;
  7. Roma Ciampino – Atene operato da Ryanair. Volo FR1198: partenza e arrivo programmati rispettivamente per le ore 06:30 e 09:25. Atterrato ad Atene alle 16:35, con 7 ore e 10 minuti di ritardo.

 

 

VOLI IN RITARDO: OTTIENI IL RIMBORSO

Tutti i voli sopra elencati hanno riportato un ritardo superiore alle 3 ore, pertanto, in base al Regolamento Comunitario 261/2004 detto “dei diritti del viaggiatore” per ognuno di loro è possibile il rimborso forfettario di € 250,00 (Compensazione Pecuniaria)
Con EasyRimborso l’istruzione della pratica risarcitoria è totalmente gratuita.

 

 

LA TUA COMPENSAZIONE PECUNIARIA

Ormai esiste una legge che tutela i diritti dei viaggiatori e che disciplina i casi di disservizi aerei. EasyRimborso si pone accanto a tutti quei passeggeri che vogliano richiedere il risarcimento. Se ti trovavi a bordo di uno dei voli sopra indicati non dovrai far altro che contattare la segreteria di EasyRimborso al 3421031477 o all’indirizzo email info@easyrimborso.it. I nostri avvocati saranno a tua completa disposizione.

 

 

POCHI SEMPLICI PASSAGGI PER IL TUO RIMBORSO

Adesso entriamo nello specifico. Ciò che all’atto pratico dovrai fare è inviare un’email a info@easyrimborso.it allegando:
  1. Copia di un documento d’identità;
  2. Copia della carta d’imbarco;
  3. Sintesi di quanto accaduto.

 

 

LA COMPENSAZIONE PECUNIARIA NON HA COSTI

Se deciderai di affidarti a EasyRimborso per avviare la tua pratica di rimborso per volo in ritardo avrai a disposizione un team di legali specializzati in materia e mai nessun tipo di costo ti verrà addebitato, mai! Anche nella sventurata ipotesi in cui la tua richiesta non dovesse essere accolta. La gratuità dei nostri servizi è garantita sempre e comunque.
Potrai inoltre verificare l’andamento dello stato della tua pratica in ogni momento sul sito www.easyrimborso.it

 

 

COME AGIRE IN AUTONOMIA

  1. le compagnie non forniscono dati relativi alle tempistiche per ottenere il rimborso;
  2. le compagnie non danno la tracciabilità della richiesta di risarcimento, rendendo praticamente impossibile l’individuazione dei progressi della stessa;
  3. una volta avviata la richiesta di rimborso direttamente con al compagnia aerea, non sarà più possibile affidarsi ad EasyRimborso per la medesima pratica. Questo per una questione di pura etica professionale.

Alitalia, Cancellato volo Roma Fiumicino-Firenze del 7 Agosto

Cancellato volo Fiumicino-Firenze del 7 Agosto

APPIEDATI I PASSEGGERI A BORDO DEL VOLO ALITALIA AZ1679 DEL 7 AGOSTO 2018

Pomeriggio sicuramente non tra i migliori quello dei passeggeri del volo Alitalia AZ1679 in partenza dall’Aeroporto Leonardo Da Vinci di Roma Fiumicino alle ore 17:40 diretto all’Aeroporto Amerigo Vespucci di Firenze – Peretola. Il volo è stato cancellato per motivi che ancora risultano sconosciuti.
Ai passeggeri cui è stato negato l’imbarco EasyRimborso comunica che è possibile richiedere il risarcimento di € 250,00 (Compensazione Pecuniaria).

Continua

Class Action Alitalia: come fare

La EasyRimborso, azienda leader italiana che si occupa di assistenza ai passeggeri che hanno subito un disagio aereo, ha avviato una class action, clicca quì per saperne di più, al Ministero dei Trasporti.
Se hai avuto un disservio aereo puoi contattare la mail classactionalitalia@easyrimborso.it specificando:
  1. Nome e Cognome
  2. Numero Prenotazione e Data di Volo
  3. Disservizio avuto
  4. Recapito telefonico e Mail

Caso Alitalia, EasyRimborso propone una Class Action nei confronti del Ministero dei Trasporti

Proprio nel giorno delle audizioni della Commissione Speciale del Senato, istituita per effettuare un’indagine conoscitiva sullo stato di salute di Alitalia, la EasyRimborso propone una Class Action nei confronti del Ministero dei Trasporti a tutela degli interessi collettivi dei viaggiatori. La giovane società si occupa di fornire assistenza ai passeggeri che hanno subito disservizi dalle compagnie aeree operanti nell’Unione Europea. Ad oggi, detto servizio non può essere effettuato nei confronti dei passeggeri che hanno subito un disservizio da parte del vettore Alitalia.
Perché? La compagnia di bandiera è in regime di amministrazione straordinaria dal 2 maggio 2017 ed i consumatori interessati alla compensazione pecuniaria prevista dal Regolamento CE 261/2004 (da 250 euro a 600 euro) sono costretti ad insinuarsi allo stato passivo della procedura, al fine di ricevere una minima parte di quanto spettante (in casi analoghi il 5 %) in tempi mediamente lunghi o, addirittura, non ricevere alcunché.
Così, l’Amministratore di EasyRimborso, il Dott. Felice D’Angelo (in foto), ha incaricato gli Avvocati Dario Lombardo e Salvo D’Angelo a tutela dei consumatori che – a dire dei legali –  non hanno garantiti gli stessi diritti dei passeggeri di altre compagnie aeree; il tutto in violazione degli articoli 20 e 21 della Carta Europea dei Diritti Fondamentali. Infatti, coloro che si trovano su un volo cancellato o volo in ritardo di qualsivoglia vettore hanno diritto ad un risarcimento di almeno 250,00 euro che, in caso si tratti di Alitalia, svanirà in lunghe attese processuali che verranno, in nome della amministrazione straordinaria, interrotte ancora prima di iniziare. Il paradosso – spiega l’Amministratore di EasyRimborso – è che la  compagnia riceve ingenti somme di denaro pubblico. Si pensi al prestito ponte di 900 milioni di euro concesso dal Governo Italiano pochi mesi addietro al seguito del quale la Commissione Europea ha aperto un’indagine.  Una violazione di standard qualitativi ed economici dei consumatori determinata anche, a parere dei procuratori, dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. I legali, infatti, dichiarano che il Ministero avrebbe dovuto vigilare su Alitalia affinché venisse data ogni corretta informazione al consumatore circa gli effetti di una azione legale derivante dal risarcimento del danno per cancellazione/ritardo. Tale mancanza violerebbe gli obblighi informativi imposti dal dettato europeo a protezione del consumatore e indirettamente del mercato. Ne deriva che, il consumatore avrebbe potuto optare per scelte diverse a seguito di una adeguata e corretta informazione. La diffida dei legali termina con un tentativo di componimento bonario ma, nel frattempo, EasyRimborso ha già avvisato l’Enac.
L’amministratore, in ultimo, ha informato e chiesto di essere ascoltato al presidente della Commissione Speciale per l’esame degli atti urgenti presentati dal Governo che sta provvedendo ad una indagine conoscitiva sullo stato di salute di Alitalia.
EasyRimborso ha iniziato la raccolta di richieste dai passeggeri che hanno subito un disagio con Alitalia e che non hanno ottenuto il rimborso/risarcimento per volo in ritardo, volo cancellato, imbarco negato o se hanno avuto problemi con il bagaglio (smarrito, danneggiato o in ritardo). I passeggeri possono scrivere alla mail classactionalitalia@easyrimborso.it indicando i loro dati e gli estremi del volo.
_________
Se hai subito un disservizio da parte di Alitalia Clicca quì