United Airlines, Roma-Dulles con 7 ore di ritardo il 4 Settembre

FIUMICINO-DULLES UNITED AIRLINES. 7 ORE DI RITARDO

7 ORE E 2′ DI RITARDO PER IL VOLO UNITED AIRLINES UA43 DA ROMA FIUMICINO A DULLES (MARILAND, USA). STREMATI I PASSEGGERI.

I ritardi e le cancellazioni non sono una prerogativa soltanto europea, anche i vettori d’oltre oceano non sono esenti da questo tipo di disservizi. Ieri, Martedì 4 Settembre, è toccato ai passeggeri del volo United Airlines UE43 doversi accampare in aeroporto per diverse ore. La partenza del volo, prevista per le 10:50 dall’Aeroporto Leonardo Da Vinci di Roma – Fiumicino, è stata posticipata alle 18:15, generando un ritardo all’arrivo negli Stati Uniti di ben 7 ore e 2′. Non sono ancora chiari i motivi che abbiano costretto a terra l’aeromobile per tutto questo tempo, nessuna dichiarazione ufficiale sull’accaduto è arrivata da parte del vettore americano.
I passeggeri, per questo disservizio, hanno comunque il diritto di richiedere la Compensazione Pecuniaria di € 600,00.
Se ti trovavi a bordo del volo UA43 continua nella lettura e scopri come ottenere ciò che ti spetta.

 

 

COMPENSAZIONE PECUNIARIA, LA TUTELA DELLA UE

La Comunità Europea ha sentito la necessità di porre un freno ai disservizi aerei che si ripercuotono pesantemente sui passeggeri. È questa la principale motivazione che ha spinto il massimo legislatore europeo alla promulgazione del Regolamento Comunitario 261/2004 (“dei diritti dei viaggiatori“). Tale normativa sancisce il diritto dei passeggeri che vivono i disagi derivanti da volo cancellato o volo in ritardo a ricevere un rimborso forfettario (Compensazione Pecuniaria) che oscilla tra € 250,00 e € 600,00.
Anche tu puoi ottenerla. Contatta EasyRimborso e scopri come far valere i tuoi diritti.

 

 

COME AGIRE PER OTTENERE IL RISARCIMENTO

Se non è sicuramente piacevole trovarsi in determinate situazioni è quantomeno rassicurante la possibilità i affidarsi ad esperti nel settore per tutelare i propri interessi. Contattaci al 3421031477 (anche tramite Whatsapp) oppure inviaci un’e-mail a info@easyrimborso.it e descrivici che tipo di disagio hai vissuto, i nostri avvocati esperti in materia, faranno tutto quanto nelle loro possibilità per farti ottenere il giusto risarcimento.

 

 

BASTA UN’E-MAIL

Dopo aver stabilito un primo contatto con la nostra segreteria amministrativa ti verrà chiesto di inviarci un’e-mail alla quale dovrai allegare la seguente documentazione:
  1. copia di un documento d’identità;
  2. copia del biglietto aereo;
  3. sintesi dell’accaduto.
Da questo momento in poi dovrai semplicemente aspettare i tempi giuridici per l’accredito del rimborso sul tuo conto corrente.

 

 

EASYRIMBORSO, GRATIS SEMPRE E COMUNQUE

Come avrai già potuto percepire, i nostri servizi sono sempre gratuiti per i passeggeri danneggiati, e lo sono anche nella spiacevole circostanza in cui la tua richiesta risarcitoria non dovesse trovare accoglimento.
Un grande vantaggio che diamo ai nostri assistiti, per non farli sentire abbandonati a sé stessi, è quello di poter visualizzare in qualsiasi momento lo stato di avanzamento della propria pratica su www.easyrimborso.it.

 

 

RIMBORSO FAI DA TE. LO SAPEVI CHE…

È comunque possibile fare richiesta di risarcimento in maniera autonoma direttamente alla compagnia che ha generato il disagio.
In questo caso va sottolineato che:
  1. le compagnie non forniscono dati relativi alle tempistiche per ottenere il rimborso;
  2. le compagnie non danno la tracciabilità della richiesta di risarcimento, rendendo praticamente impossibile l’individuazione dei progressi della stessa;
  3. una volta avviata la richiesta di rimborso direttamente con al compagnia aerea, non sarà più possibile affidarsi ad EasyRimborso per la medesima pratica. Questo per una questione di pura etica professionale.

Autore articolo